Cosa sono le super app?

Pablo René-Worms
September 9, 2021
 · 
5 minuti
 · 
Vivid Invest

Ricordate il tormentone "C'è un'app per questo" di quelle vecchie pubblicità della Apple? L'idea era che tra i milioni di app disponibili, almeno una potesse aiutarti con qualsiasi cosa ti servisse.

Le app per lo streaming online ci permettono di guardare centinaia di spettacoli su internet. Le app per la mobilità ti aiutano ad andare praticamente ovunque tu voglia, quando vuoi. Ora puoi persino compilare le tue tasse con un'app, o imparare una nuova lingua se ne hai voglia.

Sono sicuro che avrete notato che finora ogni singola app ha avuto un unico scopo. Ma recentemente, alcune app hanno iniziato a sfidare questo vecchio modello. Vengono chiamate super app, e sono già molto popolari in alcune parti del mondo.

Il termine "super app" è stato introdotto nel 2010 dal fondatore di BlackBerry Mike Lazaridis e si riferisce a un'applicazione che ospita altre applicazioni, offrendo una moltitudine di servizi. Questo modello è particolarmente diffuso in Cina, dove le aziende cercano di sviluppare il più grande ecosistema possibile, e sta diventando sempre più popolare nei paesi occidentali. Il principale punto di forza di una tale applicazione è che gli utenti si affidano interamente ad essa per ogni loro necessità.

Un modello molto popolare in Cina

Il leader indiscusso nel mondo delle super app è la Cina, dove sono state create super app come WeChat o AliPay.

Queste super app cinesi offrono quasi tutto ciò di cui i clienti hanno bisogno. Per esempio, l'applicazione WeChat, disponibile solo in Cina, era originariamente un classico social network, che permetteva solo di chattare. Oggi serve come piattaforma di messaggistica istantanea, chiamate, appuntamenti dal medico, pagamenti, consegna di pasti, ecc. e ha più di 1,2 miliardi di utenti.

Il primo perno del passaggio da app a super app per WeChat è stato il lancio di WeChat Pay nel 2013. WeChat Pay è un "portafoglio" di WeChat, che permette ai suoi utenti di pagare nell'app ma anche nei negozi grazie a un codice QR. Questo in Cina ha quasi completamente sostituito il contante, che all’epoca era il mezzo di pagamento più comune.


Il gigante Alibaba ha anche una propria piattaforma di pagamento, Alipay, dalla quale sono state create 200.000 mini app. Circa 900 milioni di persone usano Alipay in tutto il mondo, e 230 milioni usano una delle sue app ogni giorno.

E i paesi occidentali?

Uno dei limiti allo sviluppo delle super app nel mondo occidentale, specialmente nell'UE, è la privacy dei dati. Uno degli aspetti principali delle super app è che possono raccogliere un'enorme quantità di dati riguardanti i loro utenti, dalle loro abitudini di acquisto ai luoghi che frequentano, o anche i medici che consultano. Pertanto, questo tipo di applicazione potrebbe faticare a rispettare la GDPR o tutte le leggi che riguardano la raccolta dei dati e il trattamento della privacy. Infatti, più grande è l'app, più importante diventa la raccolta di dati. Questa raccolta di dati può essere un vero freno per gli europei e il mondo occidentale in generale e spiega perché le super app non sono così presenti nel mondo occidentale come lo sono nella regione Asia-Pacifico.

Quindi è possibile esportare questo modello all-in-one nei paesi occidentali? Oggi Uber ci sta provando, in un certo senso. L'azienda offre non solo un servizio di autista, ma anche la consegna di pasti con Ubereats, e il noleggio di auto, biciclette e scooter. Inoltre, l'applicazione sta attualmente sviluppando Uber Transit, permettendo la vendita dematerializzata di biglietti di autobus e metropolitana.

L'azienda sembra voler seguire le orme delle super app cinesi. Data la tendenza generale verso la digitalizzazione, possiamo immaginare che piuttosto prima che poi, Uber potrebbe arrivare a offrire molti altri servizi, così come la possibilità per gli sviluppatori di creare mini programmi che potrebbero essere aggiunti all'app principale.


Super app finanziarie

E se alcune aziende facessero in modo che possiate gestire tutte le vostre finanze dalla stessa app? Immaginate di poter avere, in una sola applicazione, un conto corrente, un conto in valuta estera, un conto per investire in azioni o un altro per investire in criptovalute. Forse potreste anche noleggiare un'auto o prenotare un hotel direttamente da questa stessa applicazione e ottenere uno sconto.

Se state leggendo questo articolo, è probabile che abbiate un'idea di cosa sto parlando. Sì, anche l'applicazione di Vivid è una super app, specializzata nel settore bancario e finanziario. E tutte le caratteristiche che ho appena menzionato sono già disponibili con Vivid. Ma questo è solo l'inizio. Stiamo lavorando duramente per portarvi sempre più funzioni, per aiutarvi a investire, rendere la vostra vita più facile e far crescere il vostro denaro. Rimanete sintonizzati: abbiamo altre sorprese in serbo per voi.

Tutte le opinioni, notizie, ricerche, analisi o altre informazioni contenute in questo sito web sono fornite come commento generale del mercato e non costituiscono consigli o raccomandazioni sull'investimento e non devono essere percepite come ricerca (indipendente) sugli investimenti. L'autore o gli autori sono impiegati di Vivid e potrebbero aver investito privatamente in uno o più titoli menzionati in un articolo. Vivid Invest GmbH offre, come agente vincolato di CM-Equity AG, l'intermediazione di transazioni sull'acquisto e la vendita di strumenti finanziari ad eccezione di quelle nel settore del cambio di valuta mediate da Vivid Money GmbH.

Inspired? Try this!
Open your free account now and start saving every day.
Inspiriert? Probiere es selber!
Öffne jetzt dein kostenloses Konto und fang an täglich zu sparen.
Ceci vous inspire-t-il? Faites un essai!
Ouvrez maintenant votre compte gratuit et commencez à épargner tous les jours.
¿Inspirado? ¡Prueba esto!
Abra su cuenta gratuita ahora y comience a ahorrar todos los días.
Ispirato? Prova questo!
Apri subito il tuo account gratuito e inizia a risparmiare ogni giorno.