Dovrei investire nelle Big Tech cinesi?

Paula Cabrito de la Torre
July 13, 2021
 · 
6 minuti
 · 
Vivid Invest

Le Big Tech sembrano essere un po’ la nostra ossessione, vero? Abbiamo dedicato alcuni articoli a FANG (Facebook, Amazon, Netflix e Google/Alphabet) - del resto, queste aziende sembrano essere intorno a noi ogni secondo della nostra giornata! 

Ma ci sono ancora tutta una serie di aziende nella lista delle più grandi al mondo che non abbiamo ancora menzionato. Se le aziende FANG sono nella nostra vita quotidiana in Occidente, dall'altra parte del mondo ci sono le BATX - Baidu, Alibaba, Tencent e Xiaomi - che dominano il mercato. 

La Cina, con i suoi 1,4 miliardi di abitanti e un sistema politico unico, ha la capacità di creare aziende di internet che operano praticamente solo nel paese e riescono comunque ad essere tra i siti web più visitati al mondo. I loro fondatori, in Asia, sono famosi quanto Bill Gates, Elon Musk o Steve Jobs. Ad esempio, Jack Ma, fondatore di Alibaba, qualche anno fa era praticamente una rock star in Cina. 

Se gli Stati Uniti hanno la Silicon Valley come principale centro high-tech, la Cina ha Shenzhen e Zhongguancun a Pechino. E se chiamiamo le aziende di maggior valore e di lunga data del mondo blue chip, le red chip sono aziende cinesi quotate alla borsa di Hong Kong. Nel 2019, a Shanghai hanno persino lanciato la loro versione del Nasdaq: lo Star Market.

Diamo un'occhiata a tre società tech cinesi quotate al Nasdaq e al NYSE che puoi trovare nel catalogo Vivid.

Alibaba 

Alibaba – anche conosciuto come l’Amazon cinese – è un'azienda di e-commerce con una crescente visibilità nei paesi occidentali. In effetti, potresti già esserti innamorato di alcune delle occasioni su Aliexpress, il suo marchio di vendita al dettaglio. Alibaba è dedicato principalmente al commercio all'ingrosso e potrebbe essere molto utile se hai bisogno di fornitori per il tuo business. Ha diverse filiali, TaoBao e Tmall, che sono simili ad Aliexpress ma mirate al mercato cinese. 

Altri rami della sua attività includono la piattaforma di pagamenti Alipay (simile a Paypal), una società di logistica chiamata Cainiao e il server di cloud storage AliCloud (questo potrebbe ricordarti Amazon e la sua filiale AWS).

Alibaba offre anche intrattenimento attraverso Alibaba Pictures (sì, come Amazon Prime Video). Tra le sue molte attività questa società ha prodotto film come Mission: Impossible - Rogue Nation, e possiede Youku, l'equivalente cinese di YouTube. Ha anche un piede nell'industria dei media con il South China Morning Post (nello stesso modo in cui Jeff Bezos ha comprato il Washington Post).

Nonostante tutta questa diversificazione, secondo il suo rendiconto finanziario, il commercio interno all'ingrosso e al dettaglio rappresenta l'86% delle entrate totali (il business internazionale rappresenta solo il 7%).

Il suo market cap è enorme: 575 miliardi di dollari al momento. Ma per metterlo in prospettiva, rimane ancora molto più piccolo dei 1,8 trilioni di dollari di Amazon. I suoi utenti sono quasi un miliardo e continuano a crescere.

Baidu

Baidu è il principale motore di ricerca in Cina. Ha alcune somiglianze con Google, ma in termini di quota di mercato globale non è paragonabile: Google rappresenta il 92% del traffico mondiale, mentre Baidu non raggiunge l'1,5%. Nella sua patria, la sua quota di mercato raggiunge il 75,5% - ma ricordate che Google è bloccato in Cina ed è accessibile solo attraverso un VPN.

Sia Baidu che Google offrono un sacco di servizi in aggiunta al motore di ricerca, che vanno da Baidu Maps (simile a Google Maps), un'enciclopedia online chiamata Baidu Baike, un servizio di cloud storage noto come Baidu Wangpan, Baidu Translate (si spiega da solo) o Baidu Tieba, un forum di discussione. Possiede anche una piattaforma video chiamata iQIYI, e sviluppa progetti di intelligenza artificiale e guida autonoma. 

Come Google, la principale fonte di reddito di Baidu è la pubblicità. Due terzi delle sue entrate provengono dai servizi di marketing online (64%).

A proposito, il nome di Baidu significa "cento volte" e viene da una poesia classica cinese di Xin Qiji, che era alla ricerca dell'amore della sua vita.

Tencent Music 

Tencent Holdings Ltd è un altro gigante di internet con un business molto diversificato. Potenzialmente paragonabile a Facebook, possiede il più grande social network cinese: WeChat – immaginatevi Whatsapp con tonnellate di funzioni extra. Al suo interno, si può trovare un sistema di pagamento ed e-commerce molto popolare, WeChat Pay (che compete con AliPay). 

Inoltre, nella lunga lista delle loro attività, troviamo una delle più grandi compagnie di gioco del mondo, Tencent Games (League of Legends vi dice qualcosa?), smartphone (TencentOS) e servizi di pubblicità online. Si può dire che le loro app offrono tutto. Le puoi usare per ottenere un appuntamento dal medico, pagare le tasse, prenotare un hotel, comprare cibo in un mercato o giocare online con qualcuno a migliaia di chilometri di distanza. 

Una delle loro diramazioni è Tencent Music Entertainment Group. Attraverso le sue applicazioni QQ Music, Kugou, Kuwo e WeSing, offrono musica online, contenuti come podcast o audiolibri, servizi di karaoke e live streaming e vendono anche sistemi audio.

I servizi di streaming musicale sono il loro core business, proprio come Spotify. Gli abbonamenti a pagamento rappresentano solo una piccola parte delle entrate, mentre i proventi delle entrate pubblicitarie sugli account gratuiti sono dieci volte superiori, anche questi sono aumentati significativamente dall'anno scorso.


...quindi, potrebbero essere una buona scommessa?

È difficile fare un confronto tra la big tech cinesi e le loro controparti statunitensi. Non operano negli stessi mercati, non hanno capitali di mercato simili, né sono regolati dalla stessa legislazione. Se confrontiamo l'andamento dei prezzi di FANG e delle aziende che abbiamo citato, queste ultime non se la passerebbero molto bene. Nemmeno se le confrontiamo con l'indice Nasdaq.


Durante gli anni 2000, il governo cinese ha mantenuto una regolamentazione lassista per quanto riguarda le aziende tecnologiche. Negli ultimi anni però, visto l’enorme potere accumulato da questi giganteschi conglomerati, il Partito Comunista ha deciso di iniziare a porre dei limiti e a recuperare con la regolamentazioni in termini di concorrenza commerciale e protezione dei dati. La conseguenza è che, dopo più di un decennio di rapida crescita delle megacorporazioni, il ritmo dell'industria cinese di internet è ora rallentato.

Ma nel prossimo futuro, saranno in grado di competere nel mercato globale? Prendiamo Alibaba come esempio: gli obiettivi strategici per il 2024 sono di superare un miliardo di consumatori in Cina, qualcosa che è molto vicino a raggiungere, ed entro il 2036 l’obiettivo è di due miliardi di consumatori globali.

Guadagneranno la fiducia dei consumatori internazionali o ristagneranno nell'ermetico mercato cinese? La Cina supererà gli Stati Uniti come prima potenza tecnologica mondiale nei prossimi anni?

In ogni caso, queste aziende hanno costantemente reinvestito le loro entrate per espandere ulteriormente le loro linee di business e creare nuovi marchi. Diversificare ed espandersi può aiutarle ad essere più resistenti alle flessioni economiche e redditizie a lungo termine. Infatti, le valutazioni degli analisti raccomandano attualmente l'acquisto. Se investire o meno dipende, come sempre, da voi.

Tutte le opinioni, notizie, ricerche, analisi o altre informazioni contenute in questo sito web sono fornite come commento generale del mercato e non costituiscono consigli o raccomandazioni sull'investimento e non devono essere percepite come ricerca (indipendente) sugli investimenti. L'autore o gli autori sono impiegati di Vivid e potrebbero aver investito privatamente in uno o più titoli menzionati in un articolo. Vivid Invest GmbH offre, come agente vincolato di CM-Equity AG, l'intermediazione di transazioni sull'acquisto e la vendita di strumenti finanziari ad eccezione di quelle nel settore del cambio di valuta mediate da Vivid Money GmbH.


Inspired? Try this!
Open your free account now and start saving every day.
Inspiriert? Probiere es selber!
Öffne jetzt dein kostenloses Konto und fang an täglich zu sparen.
Ceci vous inspire-t-il? Faites un essai!
Ouvrez maintenant votre compte gratuit et commencez à épargner tous les jours.
¿Inspirado? ¡Prueba esto!
Abra su cuenta gratuita ahora y comience a ahorrar todos los días.
Ispirato? Prova questo!
Apri subito il tuo account gratuito e inizia a risparmiare ogni giorno.